nuovo-logo-mini_1505468010154

BLOG & NEWS

Leggi le ultime news dal nostro movimento, scopri il punto di vista dei nostri

candidati, approfondisci l'agenda con le nostre riflessioni.

12/12/2017, 16:23



Domenica-17-dicembre-primo-congresso-#diventeràbellissima-


 Il nostro Movimento Civico, #diventeràbellissima, si appresta a celebrare il suo primo congresso. L’appuntamento è fissato a partire dalle 10.00 a Palermo per domenica 17 dicembre, al Mondello Palace Hotel.



Il nostro Movimento Civico, #diventeràbellissima, si appresta a celebrare il suo primo congresso.
L’appuntamento è fissato a partire dalle 10.00 a Palermo per domenica 17 dicembre, al Mondello Palace Hotel.

L’assemblea congressuale è chiamata a votare le modifiche statutarie e la linea politica del Movimento, anche in vista degli appuntamenti elettorali nazionali e locali.

È ammesso al voto solo chi risulta in regola con l’iscrizione alla data del congresso. Al fine di facilitarne la più ampia partecipazione, sarà allestito, presso la sala assembleare, uno sportello per il tesseramento, aperto fino alle ore 13.00.
13/11/2017, 11:32



Nello-Musumeci-a-Sky-TG24-intervistato-da-Maria-Latella:-“La-mia-Destra-è-sobria-e-rassicurante”


 "Vorrei gioire ma non posso...ho gli occhi tra la gioia e il pianto": ad aprire l’intervista, un breve video del Presidente della Regione Siciliana e leader di #diventeràbellissima, Nello Musumeci, nel giorno della vittoria delle elezioni...



"Vorrei gioire ma non posso...ho gli occhi tra la gioia e ilpianto": ad aprire l’intervista, un breve video del Presidente della RegioneSiciliana e leader di #diventeràbellissima, Nello Musumeci, durante il suo discorso di ringraziamento, nel giorno della vittoriadelle elezioni.

"Musumeci, lei ha dedicato la sua vittoria a suo figlio,scomparso prematuramente nel 2013, e l’ha dedicata anche ai figli di tutti isiciliani. Come sono, secondo lei, i giovani siciliani di oggi che in largaparte vanno via dalla nostra Isola?"

"Be’, qualcuno s’è rassegnato, qualche altro disperato...perfortuna, qualche altro nutre ancora sentimenti di speranza. In questa campagnaelettorale mi fermavano centinaia di ragazzi che non avevo mai conosciutoprima, mi dicevano: Presidente, non ci faccia partire, non ci facciaabbandonare la nostra terra! Penso che un giovane non dovrebbe mai andar viaper necessità. Al massimo, dovrebbe andar fuori per fare esperienza, perconfrontarsi con altre realtà, non perché non ha altra scelta. Ogni genitorevorrebbe invecchiare con i figli accanto, ed io lo so...lo so molto bene."

"Presidente Musumeci, un sacco di iniziative sono statefinanziate senza far sì che poi qualcosa funzionasse davvero. Prende, qui e ora,l’impegno di destinare parte dei fondi europei alla formazione nelle scuole e inazienda?"

"Io, in primis, ho sostenuto queste stesse priorità incampagna elettorale. Sono perfettamente d’accordo a rivedere il sistema formativoed educativo. Impresa e scuola devono tornare a parlare . Dobbiamo capire diche cosa ha bisogno il mercato e predisporre nuove figure professionali. Relativamenteai fondi, penso che bisogna puntare a settori ben precisi, essenziali, econcentrare le risorse su quegli obiettivi."

A proposito delle candidature impresentabili e delle accuse provenientidai 5stelle che gli chiedono di scusarsi, dice:
"I 5stelle dovrebbero guardare alle loro liste, il problemariguarda tutti gli schieramenti. Anche loro hanno candidati discussi echiacchierati. Per quel che mi riguarda, io da sempre ottengo voto di consensopopolare spontaneo. So della prassi dell’acquisto di voto in Sicilia che, purtroppo,è innegabile che esista. Io però non conosco tariffa alcuna. È strano che per70 anni nessuno abbia mai parlato di questo e sollevato il problema dell’eticanella scelta dei candidati di lista."

"Incontrerà la Bindi per predisporre un sistema in modo taleche non ci siano più impresentabili?"

"Certo! Ci siamo già sentiti qualche giorno fa e troveremoil modo a livello legislativo nazionale di porre fine al problema degliimpresentabili sia sul piano della legge che sul piano dell’etica."

"Quale sarà il suo primo atto di Governo?"

"Incontrare i vertici, neutralizzare qualche scansafatiche, motivareil personale e fare emergere i talenti."

"Presidente, lei è stato descritto come il fascista perbene.Ad Ostia c’è stata una grande manifestazione in cui era presente anche laRaggi. S’è parlato di temi importanti, di lotta alla criminalità...Ci sarebbeandato, almeno virtualmente, se avesse potuto?"

"No. Credo che adesso serva sobrietà. Io credo che una Destradi Governo debba saper andare oltre ed essere rassicurante, inclusiva nel rispettodi tutti, anche nel rispetto di chi ha sempre votato a sinistra."
08/11/2017, 18:00



Diventerà-bellissima.-Musumeci-vince-e-convince


 



"In pochi ci avrebbero scommesso, solo qualche mese fa. Io me la ricordo questa estate, in cui tutti ci spiegavano come mai Cancelleri, Movimento 5 Stelle, avesse già vinto.Erano spiegazioni lunghe, che partivano da Barcellona Pozzo di Gotto ed arrivavano alla conquista di Roma. Che ci dicevano che Forza Italia era morta (di nuovo, succede circa ad ogni elezione), la Lega era irresistibile, ma che in Sicilia non sarebbe riuscita a farcela. Ci raccontavano anche di come fosse impossibile rimettere insieme la coalizione, di come i moderati (tutti) non esistessero più, asfaltati dal Lepenismo.

Ebbene, siamo a Novembre, si è votato ed i risultati si sono incaricati, insieme a quel galantuomo che è il Tempo, di distribuire ragioni e torti. Prima di analizzare il risultato, lasciatemi dire una cosa. In Sicilia più di qualcuno aveva deriso le tempistiche di scrutinio del risultato Lombardo.
In Sicilia i risultati definitivi sono arrivati 23 ore dopo la chiusura delle urne. Con calma. Senza fretta. Ecco, solo per rimettere le cose nella giusta prospettiva.Vince, dicevamo, Nello Musumeci.
Ma più ancora di lui vince la coalizione, che prende qualche punto percentuale più di lui, consentendogli di avere la maggioranza. Incredibile ma vero, è la coalizione a spingere il leader e non viceversa. Musumeci è una brava persona, che ha subito attacchi infami per i candidati nelle sue liste. I più benevoli dicevano che avrebbe vinto, nonostante. Ecco, si rassegnino, ha vinto grazie.
Non ho ancora controllato quanti di loro siano stati eletti, ma di certo non hanno creato problemi. E fa crollare il primo mito, cioè che a destra vincano i capi e perdano le seconde file. Forse è solo un fatto locale dovuto ad una legge che prevede il disgiunto, ma forse è una lento cambio epocale.

Poi, tra le liste a sostegno del Governatore, stravincono i moderati. Tra cui Idea per la Sicilia dell’Onorevole Romano. Nata da poco, già presentatasi a Palermo, solidamente radicata nel centrodestra, e dagli obiettivi autonomisti. A dimostrazione che qualcuno che voglia responsabilità, oltre che soldi, a Sud c’è. E vince. Buona performance dell’UDC. Si spartiscono i voti le formazioni di destra, con la civica del Presidente e la lista che riunisce Lega e FDI, fanalino di coda. Salvini, quindi, non sfonda. E nemmeno convince più di tanto. Vedremo al prossimo giro, come finita. Stavolta, ancora una volta, con il 16,40% Fi dipinge la Sicilia d’azzurro, arrivando subito alle spalle dei cinque stelle. E salutando il PD, fermo al 13%. Non male per un partito morto, non trovate?

Infine, ovunque governino i grillini i risultati sono disastrosi (come ricorda un dirigente Toscano di FI come Davide Galeotti):
1) Ragusa 
M5S 31.5% - Musumeci 38.7%
2) Bagheria (PA)
M5S 23% - Musumeci 54.2%
3) Alcamo (TP)
M5S 32.6% - Musumeci 36.1%
4) Augusta (SR)
M5S 32.7% - Musumeci 46.5%
5) Favara (AG)
M5S 22.4% - Musumeci 29.0%
6) Porto Empedocle (AG)
M5S 32.9% - Musumeci 40.4%
7) Grammichele (CT)
M5S 28.3% - Musumeci 51.2 %
8) Pietraperzia (EN)
M5 26.5% - Musumeci 38.6%.

Si possono, e questi numeri lo dimostrano, avere ottime intenzioni. Ma le ottime intenzioni non bastano a saper amministrare. Come l’avviso di garanzia per omicidio colposo per il Sindaco Appendino dimostra. Ci vogliono anche competenze, sapienza politica e capacità. Cose che da quelle parti paiono latitare".

Grazie a Luca Rampazzo.


12314

Articoli Recenti

I NOSTRI APPUNTAMENTI

Domenica 17 dicembre primo congresso #diventeràbellissima

12/12/2017, 16:23

Domenica-17-dicembre-primo-congresso-#diventeràbellissima-

Il nostro Movimento Civico, #diventeràbellissima, si appresta a celebrare il suo primo congresso. L’appuntamento è fissato a partire dalle 10.00 a Palermo per domenica 17 dicembre, al Mondello Palace Hotel.

Nello Musumeci a Sky TG24 intervistato da Maria Latella: “La mia Destra è sobria e rassicurante”

13/11/2017, 11:32

Nello-Musumeci-a-Sky-TG24-intervistato-da-Maria-Latella:-“La-mia-Destra-è-sobria-e-rassicurante”

"Vorrei gioire ma non posso...ho gli occhi tra la gioia e il pianto": ad aprire l’intervista, un breve video del Presidente della Regione Siciliana e leader di #diventeràbellissima, Nello Musumeci, nel giorno della vittoria delle elezioni...

Diventerà bellissima. Musumeci vince e convince

08/11/2017, 18:00

Diventerà-bellissima.-Musumeci-vince-e-convince

On. Nello Musumeci
Sede: Via Caronda, 4 – 95129 Catania
Segreterie politiche: Via Marchese Ugo, 56 – Palermo

Viale Ruggero di Lauria, 121 (Presso Hotel Nettuno) – Catania
Tel. 095 321147 | Fax. 095 2246288

E-mail: info@diventerabellissima.it

SEGUICI SUI SOCIAL

RESTIAMO IN CONTATTO


facebook
twitter
instagram

Iscriviti alla newsletter di Diventerà Bellissima e non perderti nemmeno un appuntamento.

Copyright © Nello Musumeci 2017 - Reattiva >